Iran, un morto ogni dieci minuti: il Paese è in ginocchio

Iran, un morto ogni dieci minuti: il Paese è in ginocchio

Un morto ogni dieci minuti in Iran a causa del coronavirus, cinquanta nuovi contagi ogni ora.

I decessi hanno raggiunto quota 1.284  mentre i contagi sono 18.407 con 149 deceduti nelle ultime 24 ore.

I dati da bollettino di guerra arrivano dal ministero della Sanità di Teheran in un lancio dell’agenzia di stampa Irna.

Anche in Iran il Governo ha chiesto ai cittadini di restare a casa soprattutto per le celebrazioni del nuovo anno Persiano.

Il primo caso segnalato nella Repubblica islamica risale al 19 febbraio mentre centri commerciali e bazar resteranno chiusi almeno al 3 aprile come misura per evitare l’ulteriore diffusione del virus.

Esclusi dal provvedimento le farmacie e tutte quelle attività che vendono beni necessari come i supermercati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *